Ogni linux box ha preconfigurato qualche servizio che viene eseguito periodicamente che verifica il sistema da eventuali problemi di sicurezza

in genere nella cartella /var/mail/nomeutente

quando si fa il log in da terminale (invece che da ambiente grafico) si viene avvertiti della presenza di nuove email che è possibile consultare (non troppo comodamente) con il comando “mail”

io preferisco leggerle da Thunderbird

AGGIORNAMENTO:

dopo il commento di Simone qui sotto ho cercato un po’ è ho capito come usare movemail con thunderbird per leggere le email, il metodo è migliore perchè:

  • le email segnate come Lette, restano segnate come lette
  • si può cancellare le email che si vuole
  • suppongo si possano anche mandare ad altri utenti ma non ho provato

ci avevo già provato senza successo perché ottenevo un errore tipo:

Unable to create lock file /var/spool/mail/daniele.lock .For movemail to work, it is necessary to create lock files in the mail spool directory. On many system, this is best accomplished by making the spool directory be mode 01777.

cambiare permessi mi sembrava assurdo… e infatti non è necessario, bastava aggiungere il mio utente al gruppo “mail” (punto 5 della nuova guida)

quindi ecco qui la nuova guida (wordpress mi ha fatto casino e mi è toccato rifare il post da zero…… va beh..)

  1. aprite thunderbird
  2. modifica->gestione account->aggiungi account
  3. Unix Spoolmail (Movemail)
  4. avanti, avanti, avanti (se volete scegliete un nome per l’account, io ho scelto “Linux Localmail System” )
  5. aprite un terminale e da root date il comando: “gpasswd -a vostrouser mail” (cambiate vostrouser ovviamente)
  6. uscite dal vostro account (log out) e rientrateci

end 🙂
Nota: ho letto in giro che l’account va aggiornato manualmente, ma non ho ancora provato 🙂

per chi ha seguito la vecchia guida semplicemente, da dentro thunderbird, eliminate la cartella “system” (o come l’avete chiamata)

questa è la vecchia guida (per i posteri):

(altro…)