a qualcuno potrebbe essere sfuggito l’articolo sul blog di Beppe Grillo che parlava di Europa 7. (consiglio di guardare il video o leggersi wikipedia)

Europa 7 è una TV europea a cui sono state concesse le frequenze televisive a cui trasmette ora Rete 4. Questo è successo nel 1999..

Voi avete mai visto Europa 7?

Più volte sono state emesse ordinanze per prolungare (illegalmente) i termini della concessione delle frequenze..

come si dice.. c’è puzza di bruciato!

Europa 7 ha iniziato una causa che si conclude con l’ordinanza della Corte Costituzionale di liberare le frequenze di Rete 4 entro il 31 dicembre 2003. Nota bene: una sentenza è a tutti gli effetti una legge!

Poco prima di tale data arriva una riforma di Gasparri, quella con cui si introduce il digitale terrestre con incentivi all’acquisto di un particolare tipo di decoder prodotti in Italia solo dall’azienda di un parente di Berlusconi (allora Premier), in questa sentenza si permette a Rete 4 di  trasmettere in netto contrasto con la sentenza della Corte Costituzionale. Il tutto nel completo silenzio dei media.

Adesso il caso è passato in mano alla Corte di Giustizia Europea, come al solito ultimamente se l’Europa non fa qualcosa i nostri politici fanno il buono e il cattivo tempo!

Il risultato della sentenza è atteso per il prossimo mese (maggio 2007)

La mia speranza è che venga al più presto rimossa Rete 4, e che Europa 7 porti finalmente un po’ di informazione vera a questo paese!

Riflessione:

c’è ancora qualcuno che crede Berlusconi agisca solo per il bene del paese?  Non è questione di essere di Sinistra, Destra, Centro, Sopra, Sotto, Juventini o Milanisti.. (non c’è molta differenza ormai) è una persona, non è “la destra”.

approfondimenti? basta cercare.