No non si parla di juve!

Si parla di configurare Linux per avere un Dual-Monitor (o Clone mode) Monitor-PC – TV!

Posseggo una Ati Radeon Mobility 9700 Pro (sono su un laptop ma dovrebbe funzionare anche per gli utenti di schede fisse) con i driver proprietari Ati (quelli open non funzionano con la mia scheda).

Il dual monitor funziona “out-of-the-box” dopo aver installato fglrx! Il problema è che qui in italia lo standard per le televisioni è PAL, mentre in america ed altrove NTSC!

infatti l’immagine si vede sulla TV appena dentro il server X (e quindi appena vengono caricati i driver video), il problema è che è in bianco e nero perché la nostra scheda sta buttando fuori il segnale per una TV americana…

per tornare a vedere il mondo a colori mi è stato sufficiente inserire questa riga nella sezione “device” di impostazione della scheda video nel file /etc/X11/xorg.conf

Option “TVFormat” “PAL”

riavviare X (CTRL+ALT+BACKSPACE) et voilà! i colori sono tornati a popolare i pixel del mio schermo televisivo

Esiste un’altra istruzione, TVStandard, che però non ha sortito alcun effetto nel mio portatile.. non so su che schede funzioni quest’impostazione ma credo che vada bene per qualunque ATI che utilizza fglrx, non escludo comunque che funzioni anche per altre configurazioni.

Un ulteriore problemino che ho avuto io: L’immagine era + grossa dello schermo televisivo, così che raggiungendo i bordi con il mouse si spostava… il motivo di questo “curioso” comportamento è che il mio monitor non ha un formato standard (4:3) ma è un “widescreen” con risoluzione 1280×800, basta cambiare l’impostazione a 1024×768 (con gnome: Setting->Preferenze->Risoluzione dello schermo) perché la TV si comportasse come mi aspettavo (mostrando tutto il desktop e non solo una parte). Non è neppure stato necessario riavviare X. Se volete vedere un film che avete su DVD/DivX và più che bene!

L’immagine dei vostri video si dovrebbero vedere su entrambi i monitor (monitor+tv) a meno che non stiate usando l’estensione XV: gestione tramite scheda video dell’uscita che può funzionare solo su un monitor alla volta. Consiglio l’estensione “gl” o se non funziona provate con la x11. (trovate queste impostazioni in quasi tutti i programmi per vedere video)

l’estensione Xv = Video Overlay si abilita inserendo questo nella sezione “device” in /etc/X11/xorg.conf

Option      “VideoOverlay” “on”

Option      “OpenGLOverlay” “off”

in questo modo attiviamo il VideoOverlay e disattiviamo l’overlay OpenGL. NOTA: se abilitate l’overlay OpenGL si disabilita automaticamente XV.

potete provare a invertire “on” e “off” se non dovesse funzionare🙂 sperimentate un po’.

Mi sto attivando per cercare come impostare il VideoOverlay sul secondo monitor (TV), vi farò sapere…

NOTA: se avete uno schermo a 1280×800 ma questa scelta non è presente tra quelle possibili significa che la massima risoluzione del vostro monitor non è stata correttamente rilevata dal vostro sistema, aprite il file di testo /etc/X11/xorg.conf da utente root ed aggiungete “1280×800” alla lista di risoluzioni supportate (scusate se non mi dilungo ma è un po’ OT rispetto all’attuale guida).

NOTA2: potrebbe essere necessario riavviare Xorg perché venga mandato il segnale video anche alla TV/secondo monitor. CTRL+ALT+BACKSPACE per esser brutali, oppure fate il logout e riloggatevi

NOTA3: su schermi con risoluzioni “particolari” può essere necessario cambiare risoluzione per vedere tutto lo schermo sulla TV / secondo monitor, nel mio caso devo cambiare da 1280×800 a 1024×768. Questo può essere fatto senza riavviare Xorg semplicemente dalle opzioni sulla risoluzione del vostro Desktop Manager (su gnome: Desktop -> Preferenze -> Risoluzione Schermo)