Se anche a voi capita che per il vostro mouse con 3 bottoni (o più) venga abilitato talvolta l’emulazione del terzo bottone nonostante abbiate specificato in xorg.conf l’opzione Emulate3Button Disable/false/off/no qui vi spiego come risolvere il problema.

L’emulazione del terzo bottone, per chi non sapesse, è questa: pressione contemporanea di Bottone sinistro + Bottone destro = Terzo bottone (o centrale – tipicamente la rotellina)

Se avete dei giochi o programmi (io per esempio gioco a QuakeLive) per cui è necessario usare sinistro e destro contemporaneamente l’emulazione è fastidiosa, ma a prescindere da questo rallenta il mouse (nei pc moderni non si nota neppure).

Bene il responsabile di tutto è Hal.

e per risolvere basta creare un file /etc/hal/fdi/policy/mouseEmulate3Button.fdi (serve essere root) e copiarci questo contenuto:

<?xml version="1.0" encoding="ISO-8859-1"?>
<deviceinfo version="0.2">
 <device>
  <match key="info.capabilities" contains="input.mouse">
   <merge key="input.x11_options.Emulate3Buttons" type="string">false</merge>
  </match>
 </device>
</deviceinfo>

quindi riavviare oppure rimuovere il mouse e lanciare /etc/init.d/hal restart da root prima di ricollegarlo.

abbiamo detto ad hal che non vogliamo l’emulazione dei 3 bottoni!

Hal, semplificando, è un server che “ascolta” eventi hardware per scatenare delle operazioni, per esempio quando inserite una chiavetta o un disco esterno questo viene montato grazie ad Hal.[¹]

[¹] Hal è uno dei software più criticati, con udev, perché introduce negli ambienti Linux comportamenti “random / casuali” tipici di ambienti windows: la stessa operazione effettuata due volte da due risultati diversi… d’altra parte senza non funzionerebbe alcuni automatismi come il mount delle chiavette.

About these ads